• Per un’efficace gestione dell’aroma.
    Le colture starter per la FML MaloBacti™ / MaxBacti™ rappresentano una nuova generazione di batteri liofilizzati della specie Oenococcus oeni.
    Ogni coltura ha caratteristiche uniche:
    Caratteristiche Scheda tecnica
    MaloBacti™ CN1: funzione acido citrico negativa – nessuna degradazione dell’acido citrico.
    MaloBacti™ HF2: protezione di aroma e colore.
    MaloBacti™ AF3: ceppo estremamente resistente che lavora in modo ottimale in condizioni di elevato grado alcolico e/o fenolico.
    Grazie alle loro diverse caratteristiche fisiologiche le colture starter FML MaloBacti™ possono essere utilizzate in quasi tutte le circostanze, sia in casi di alto contenuto alcolico che di valori di pH estremi.
    Le colture sono ideali per le diverse esigenze della moderna vinificazione e rappresentano quindi gli standard di riferimento per la fermentazione malolattica. Il nuovo processo +A3 consente un incremento del numero di cellule attive, un’attivazione veloce e un adattamento ottimizzato dei batteri, senza pari. Ciò offre condizioni ottimali per i batteri inoculati nel mosto o nel vino, e per il produttore significa una notevole sicurezza nell’applicazione ed un’elevata flessibilità nell’utilizzo di colture starter FML.
    La soluzione per FML difficili.
    I batteri ML hanno un fabbisogno nutrizionale specifico che differisce da quello del lievito. MaloControl™ BIO apporta una combinazione bilanciata di integratori, componenti nutrizionali e co-fattori per la FML, compensando le carenze naturali delle uve. Ciò permette ai batteri di avere un metabolismo ottimale e accrescere la loro attività di degradazione dell’acido malico in lattico.
    La presenza di un adsorbente organico biologico che si lega agli inibitori della fermentazione presenti nel vino, migliora notevolmente l’attività metabolica dei batteri FML.
    Caratteristiche Scheda tecnica
    MaloControl™ BIO nutrienti e co-fattori per la FML per un apporto bilanciato di integratori specifici